Additivo per refrigerante originale Audi

02_OT_Kühlmittelzusatz_145x80

Protezione contro il gelo, il colore e la corrosione: ecco alcuni vantaggi offerti dall’additivo antigelo originale Audi che permette di ottenere una prestazione ottimale del motore anche a condizioni estreme.

Protezione integrale

Per avere un consumo ridotto di carburante e le stesse prestazioni, nella costruzione delle automobili si è ricorsi in misura sempre maggiore all’impiego di materiali leggeri. Ad esempio, i motori interamente in alluminio sviluppati da Audi hanno un ruolo importante. Fino ad oggi non circolavano sulle nostre strade così tanti motori Audi. Il nuovo additivo per refrigerante originale Audi G12 plus è stato sviluppato proprio per tenere conto di tutti i diversi tipi di motore, anche di quelli realizzati con leghe speciali. L’additivo è prodotto soprattutto con componenti organici e può essere miscelato con il vecchio tipo G12. Per distinguerlo, l’additivo G12 plus è di colore viola.

Protezione antigelo
L’acqua pura congela a 0 °C. In questa fase il volume aumenta all’improvviso, così che può verificarsi la rottura del blocco motore. In un buon rapporto di miscela, il nuovo additivo per refrigerante originale Audi G12 plus apporta una protezione antigelo da –25 a –40 °C. La percentuale di additivo dev’essere compresa tra il 40 % e il 60 %.

Protezione termicaProtezione termicaLook no further: the advanced key is an electronic access and authorisation system.Protezione termica
Senza additivi specifici, l’acqua inizia a bollire a 100 °C, formando bolle e trasformandosi in vapore acqueo. Le bolle di vapore impediscono la corretta circolazione del liquido refrigerante e riducono la sua azione raffreddante, così che in assenza di provvedimenti correttivi si può arrivare al surriscaldamento e quindi a gravi danni al motore. L’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus innalza il punto di ebollizione del liquido refrigerante fino a 135 °C e stabilizza l’asportazione del calore anche in queste condizioni di funzionamento estreme.

Protezione anticalcare
L’acqua dura è nociva. Il calcare e gli altri materiali si separano dall’acqua di raffreddamento a partire da 60 °C e si depositano in quei punti del circuito che raggiungono prima le temperature più elevate. Proprio in quei punti è importante una trasmissione del calore senza impedimenti. L’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus impedisce, grazie alla sua particolare resistenza all’acqua dura, proprio questi depositi.

Protezione contro gli acidi
Tutti gli acidi che si producono durante il funzionamento del motore sono particolarmente pericolosi per l’alluminio. Grazie alla composizione con potere tampone dell’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus, il pH del liquido di raffreddamento rimane sempre bilanciato. Naturalmente l’additivo G12 plus consegue la propria funzione anticalcare nonostante il suo pH neutro e senza costituenti di tipo acido.

Protezione dalla cavitazione
La cavitazione porta alla disintegrazione del materiale per via meccanica. Le oscillazioni vibratorie del motore, associate alle piccole variazioni di pressione nel circuito di raffreddamento, possono portare alla formazione di piccolissime bolle di gas o vapore. L’implosione di queste piccole bolle di cavitazione genera delle onde di pressione, di breve durata ma di grande intensità, che possono causare dei veri impatti nel materiale. Degli speciali componenti antischiuma contenuti nell’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus permettono di evitare non soltanto l’erosione lenta del materiale ma anche la formazione di superfici di attacco per altre forme di corrosione.

Nuova composizione per vetture Premium

Poiché le auto speciali richiedono prodotti speciali, per una vettura Premium del calibro della Phaeton, dotata di impianto di riscaldamento regolato sul lato acqua, abbiamo sviluppato l’additivo per refrigerante "G12 plus plus".

Questo nuovo additivo per refrigerante deriva dal precedente tipo G12 plus, ampiamente impiegato e conosciuto, e possiede le stesse caratteristiche.Oltre agli acidi organici (OAT), contiene anche dei silicati (circa 250 mg/l SiO2), per una protezione contro la corrosione ancora migliore. Sulle superfici interne dei motori più grandi, i silicati formano più velocemente uno strato inibente, che impedisce la formazione di cavità a seguito di corrosione. Il nuovo additivo di tipo ibrido riduce così l’elevato rischio di corrosione dovuto nei motori più grandi sia alla maggiore superficie in alluminio nel carter e nelle testa del cilindro sia alla maggiore sollecitazione termica.

Primavera, estate, autunno e inverno

Se nel passato si prestava attenzione al sistema di raffreddamento soltanto nei mesi invernali, oggi l’impiego di un additivo per refrigerante è considerato indispensabile tutto l’anno.

Protezione contro la corrosione

Una delle funzioni fondamentali dell’additivo per refrigerante è la protezione ottimale contro diverse forme di corrosione.

Corrosione da contatto
Più moderna è la progettazione dei motori, maggiore è il numero di metalli e leghe impiegati. A causa dei diversi potenziali elettrici dei vari metalli, nelle zone di contatto tra diversi metalli si creano delle correnti elettriche che possono condurre alla corrosione del metallo “meno nobile”. L’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus è particolarmente adatto a tutti i metalli/materiali impiegati nella costruzione dei motori Audi.

Corrosione da acqua calda
In condizioni normali, lo strato di ossido sulle superfici di alluminio è sufficiente a impedire il progredire della corrosione. I moderni motori Audi, contraddistinti da un’elevata trasmissione di calore, richiedono una protezione più diversificata. Con l’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus non si avranno fenomeni di corrosione più veloci del livello ammesso.

Corrosione interstiziale
La formazione sull’alluminio di uno strato dovuto alla corrosione offre una superficie di attacco per la cosiddetta corrosione interstiziale, che agisce sotto lo strato formando in certe condizioni grandi cavità. L’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus ha una duplice azione: controlla sia la formazione dello strato che la corrosione interstiziale.

Corrosione a vaiolatura
La causa principale della corrosione a vaiolatura sono i composti del cloro che sono quasi sempre contenuti nell’acqua. In caso di temperature più elevate, l’aggiunta dell’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus nella quantità consigliata può impedire il progredire della corrosione perforante.

Corrosione da erosione
I metalli ferrosi formano, con il concorso dell’umidità, ossidi e idrossidi di ferro, quindi depositi di ruggine di varia adesione. L’inconveniente per il sistema di raffreddamento non consiste solo nella corrosione del materiale, ma soprattutto nella contaminazione del sistema con particelle di ruggine. La protezione antiruggine dell’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus è stata ulteriormente migliorata.

Compatibilità dei materiali

Il liquido di raffreddamento non entra in contatto solo con i metalli. Anche le guarnizioni e i tubi in gomma necessitano di cure adeguate per avere una lunga durata. Con l’additivo per refrigerante originale Audi G12 plus avete la certezza di impiegare un Ricambio Originale Audi®, compatibile senza restrizioni con tutte le mescole in gomma e in plastica del circuito di raffreddamento della vostra Audi, indipendentemente dall’anno modello. Un ricambio regolarmente testato.

Compatibilità ambientale

Non preoccupatevi dello smaltimento: nella produzione dell’additivo antigelo originale Audi G12 plus abbiamo rinunciato all’impiego di nitriti e nitrati, di fosfati, di ammine e silicati.