• A8 L
    A8 L
    Prezzo: da 110'310.00 CHF**

    Consumo di carburante combinato*: 8.0–5.6 l/100 km

    Emissioni di CO2 182–148 g/km

    **Indicazione del prezzo incluso il bonus premium

  • SQ5 TFSI
    SQ5 TFSI

    Consumo di carburante combinato*: 8.5–8.3 l/100 km

    Emissioni di CO2 195–189 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi SQ5 è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • SQ7 TDI
    SQ7 TDI
    Prezzo: da 101'910.00 CHF**

    Consumo di carburante combinato*: 7.6–7.2 l/100 km

    Emissioni di CO2 199–189 g/km

    **Indicazione del prezzo incluso il bonus premium

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi SQ7 è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • TTS Coupé
    TTS Coupé

    Consumo di carburante combinato*: 7.3–6.7 l/100 km

    Emissioni di CO2 168–155 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi TTS Coupé è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • TT RS Coupé
    TT RS Coupé

    Consumo di carburante combinato*: 8.4–8.2 l/100 km

    Emissioni di CO2 192–187 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi TT RS Coupé è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • TT RS Roadster
    TT RS Roadster

    Consumo di carburante combinato*: 8.5–8.3 l/100 km

    Emissioni di CO2 194–189 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi TT RS Roadster è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • A4 Avant g-tron
    A4 Avant g-tron

    Consumo di carburante combinato*: 4.3–3.8 l/100 km CNG | Benzin 6,5–5,5 l/100 km

    Emissioni di CO2 117–111 g/km CNG | Benzin 147–139 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi A4 Avant g-tron è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • A5 Sportback g-tron
    A5 Sportback g-tron

    Consumo di carburante combinato*: 4.3–4.1 l/100 km CNG | Benzin 6,4–6,1 l/100 km

    Emissioni di CO2 115–111 g/km CNG | Benzin 147–139 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi A5 Sportback g-tron è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • Modelli Audi g-tron

Cosa significa per me  la mobilità?

Le corse automobilistiche sono la sua vita. Ma in mountain bike tra i boschi ha tempo di concedersi una pausa dalla sua movimentata quotidianità. Nico Müller, pilota DTM svizzero del team Audi Sport, svela il suo mobility diary ad Audi Magazine.

Testo: Brigitte Ulmer, Foto: Robert Huber

Nico Müller, cappellino da baseball nero, jeans casual e blazer, è un giovane alto e magro

di ritorno da un rigenerante trail in mountain bike, appare rilassato e per nulla frenetico. È pur vero che lo incontriamo «a casa», nel suo locale preferito di Berna, città di cui apprezza la tranquillità. Qui rallenta i ritmi. Perché per 220 giorni all’anno Nico Müller è impegnato a sfrecciare su un’auto da corsa: sull’Audi RS 5 DTM durante le gare del campionato tedesco turismo (DTM), per i test drive e le simulazioni, oppure sull’Audi e-tron per le prove di Formula E, o ancora durante gli eventi Audi driving experience e gli allenamenti. Ma appunto anche in mountain bike e in bici da corsa.

La velocità è la sua vita, da quando a 11 anni è salito per la prima volta su un kart. Cosa significa per lui? Molto semplicemente, «concentrazione, adrenalina, passione, libertà, vita… La sensazione di cancellare tutto ciò che mi circonda e dimenticare ciò che non conta». Vice campione svizzero juniores di kart a 14 anni, ha conseguito la maturità al liceo di Thun e nell’inverno 2016/17 ha frequentato la scuola reclute per atleti di punta. Dal 2014 disputa il DTM per Audi. Essendo pilota ufficiale della scuderia Audi, Müller è uno dei pochissimi piloti svizzeri che possono vivere di sport. A 26 anni. Se gli si chiede cosa serve per arrivare ai vertici così presto, risponde talento, ambizione e soprattutto «un feeling per le auto e per il limite, il gusto di spingere al massimo la vettura. Sono cose che solo in parte si imparano. Bisogna avercele nel sangue».

13 gennaio, Marrakech.
Sono in pista come pilota collaudatore dell’Audi e-tron FE04 al rookie test di Formula E. La Formula E «spacca»! Spingere al limite la e-tron è tutt’altra cosa che pilotare un modello benzina. Puoi sfruttare tutta la coppia fin dall’inizio. Percorri un circuito urbano e dunque non hai margine di errore. La sfida maggiore è economizzare la carica elettrica: devi guidare nel modo più rapido ed efficiente possibile. E il motore non emette rumori: acceleri e non senti nulla. È così silenzioso che avverti persino lo stridere delle gomme! Il che ti consente la massima concentrazione per parlare con l’ingegnere via radio. Ottengo il miglior tempo del giorno e il record di pista.
16 gennaio, volo per Monaco di Baviera,
trasferimento a Neuburg per i test al simulatore DTM di Audi Motorsport. Sono in viaggio con Allan McNish, tre volte vincitore a Le Mans e caposquadra della Formula E Audi. Un’Audi RS Q3 ci porta sicuri alla meta. Un SUV sportivo compatto con un eccellente comfort di guida e grandi prestazioni, fantastico!
19 gennaio, trasferimento a Kitzbühel
e rientro con la RS 6 Performance. Visita a casa di Mattias Ekström, compagno di team nel DTM 2017 e caposquadra del rallycross. Parliamo della prossima stagione. Mentre altri non fanno che scivolare sulla strada, noi con la trazione quattro la dominiamo. Una potenza strabiliante e un grande dinamismo di guida: un modello davvero imbattibile! In assoluto l’auto dei miei sogni.
29 gennaio, volo per Maiorca,
test sull’Audi S1 EKS RX quattro da 580 CV per il campionato del mondo rallycross FIA. Divertimento senza pari. Fino a sei auto in parallelo percorrono quattro giri. Puro spettacolo!
1–2 febbraio, trasferta in Svezia.
Il training di guida del team di rallycross all’EKS Wintercamp si svolge a Åre, su laghi ghiacciati immersi nella natura. L’Audi RS 3 EKS se la cava alla grande sul fondo gelato. Un training ideale per affinare il controllo del veicolo e stimolare i riflessi. È una sorta di pattinaggio artistico con l’auto!
3 febbraio, volo per Monaco di Baviera,
poi trasferimento a Neuburg con la nuova A4. Siedo al simulatore di Formula E per fornire supporto all’E-Prix di Santiago del Cile. Siamo alla terza tappa della stagione di Formula E. Con il nostro lavoro diamo un importante contributo a una preparazione ottimale della gara.

«Per me la velocità è concentrazione, adrenalina, passione, libertà.»

6 febbraio, volo per Monaco di Baviera,
poi trasferimento a Neuburg con la RS Q3. Partecipo al lancio della nuova Audi RS 5 DTM. Il primo giro, molto tranquillo, serve a verificare che tecnicamente tutto funzioni in modo impeccabile.
9–11 febbraio, Gstaad,
week-end sulla neve con la mia compagna Vici e amici. Sci alpino, velocità su un ottimo fondo nevoso e il vento sul viso. Condizioni perfette!
12–14 febbraio, test di aerodinamica DTM nel sud della Spagna.
Oggi nella costruzione di una nuova auto da corsa l’aerodinamica è uno dei punti chiave: tutto ruota intorno alla resistenza all’aria e alla deportanza aerodinamica, ovvero a quanto la vettura rimane incollata al suolo e a quanto si solleva. Oltre che nella galleria del vento, tramite sensori testiamo la pressione di contatto direttamente su strada – e sotto il sole spagnolo!
17–19 febbraio, Andermatt
Audi Race & Ski experience. Guida su neve e ghiaccio con i modelli RS e S e sciata con Didier Cuche. Parliamo dei punti in comune tra sci e automobilismo. Siamo concordi che nei due sport la scelta delle linee e la forza centrifuga hanno un impatto molto simile.

«L’Audi RS 5 DTM scatta da 0 a 100 km/h in 3 secondi e raggiunge la velocità massima di 285 km/h.»

3 marzo, Neuburg,
sulla mia RS 6 Performance. Simulatore di Formula E, supporto alla gara di Città del Messico. Ancora una volta aiutiamo i due piloti Audi Lucas di Grassi e Daniel Abt dal nostro quartier generale. Il lavoro paga: Abt vince la sua prima gara di stagione con i quattro anelli.
5 marzo, Mayenne (F),
test sull’Audi S1 EKS RX quattro. Ritorno sul bolide da 580 CV, una scarica di adrenalina che crea dipendenza. Lavoriamo all’assetto degli ammortizzatori.
6–11 marzo, São Paulo,
gara Stock Car Brasil. Confronto con piloti del calibro di Felipe Massa, Rubens Barrichello, Nelsinho Piquet. Scoppia uno pneumatico mentre sono al quinto posto. Queste cose non dovrebbero succedere.
12 marzo, visita al Salone dell’Auto di Ginevra.
Il SUV e-tron quattro mi incuriosisce un sacco – e non mi delude. Questa nuova vettura a trazione elettrica si rivela davvero potente. Il prototipo è quasi pronto per la produzione ed entrerà in commercio a inizio 2019.
15 marzo, giro sul trail con la mia leggerissima mountain bike
Scott Spark con ruote da 29 pollici. Il ciclismo è l’allenamento perfetto per me. Sono pronto per la stagione DTM 2018!