• A8 L
    A8 L
    Prezzo: da 109'480.00 CHF**

    Consumo di carburante combinato*: 8.0–5.6 l/100 km

    Emissioni di CO2 combinate*: 182–146 g/km

    **Indicazione del prezzo incluso il bonus premium

  • A4 Avant g-tron
    A4 Avant g-tron

    Consumo di carburante combinato*: 4.3–3.8 l/100 km CNG | Benzin 6,5–5,5 l/100 km

    Emissioni di CO2 combinate*: 117–111 g/km CNG | Benzin 147–139 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi A4 Avant g-tron è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • A5 Sportback g-tron
    A5 Sportback g-tron

    Consumo di carburante combinato*: 4.3–4.1 l/100 km CNG | Benzin 6,4–6,1 l/100 km

    Emissioni di CO2 combinate*: 115–111 g/km CNG | Benzin 147–139 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi A5 Sportback g-tron è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • Modelli Audi g-tron
Motori > A4 allroad quattro > Audi Svizzera

La vostra A4 allroad quattro

La vostra A4 allroad quattro
2.0 TDI quattro S tronic 1
56'110.00 CHF

  • Prezzo base
    58'450.00 CHF
  • Equipaggiamenti supplementari
    -2'340.00 CHF
  • Prezzo
    56'110.00 CHF
  • Rata ad es. al mese
    Modifica rata
    Rata:
    2

Panoramica di tutti i sistemi di trazione

Tutte le varianti di motorizzazione, i dati relativi a consumo di carburante*, emissioni di CO2*, accelerazione e velocità massima della vostra Audi A4 allroad quattro.

Carburante
Cambio

4 su un totale di 4 Motori

2.0 TDI

2.0 TDI quattro S tronic

58'450.00 CHF

  • 7,8 s
  • 5,1–4,9 l/100 km
  • 134–128 g/km
  • 140 kW (190 PS)
  • Classe di efficienza: E

2.0 TFSI

2.0 TFSI quattro S tronic

62'900.00 CHF

  • 6,1 s
  • 6,8–6,5 l/100 km
  • 154–148 g/km
  • 185 kW (252 PS)
  • Classe di efficienza: F

3.0 TDI

3.0 TDI quattro S tronic

63'950.00 CHF

  • 6,6 s
  • 5,3–5,1 l/100 km
  • 143–137 g/km
  • 160 kW (218 PS)
  • Classe di efficienza: C

3.0 TDI quattro tiptronic

70'050.00 CHF

  • 5,5 s
  • 5,7–5,5 l/100 km
  • 150–143 g/km
  • 200 kW (272 PS)
  • Classe di efficienza: D

Nessun motore trovato.

Nella linea di equipaggiamento attualmente selezionata, non sono disponibili motori per questo tipo di carburante.

Legenda

  • Accelerazione
  • Consumo di carburante comb.
  • Emissioni di CO2 comb.
  • Potenza max.
Il motore 2.0 TFSI Il nuovo motore 2.0 TFSI eroga 185 kW (252 CV) generando una coppia di 370 Nm disponibile tra i 1600 e i 4500 giri al minuto. In combinazione con il cambio S tronic a 7 rapporti, la nuova Audi A4 allroad quattro accelera da 0 a 100 km/h in soli 6,1 secondi, raggiungendo una velocità massima di 246 km/h. I consumi ammontano a 6,4 litri di carburante per 100 chilometri (corrispondenti a 147 grammi di CO₂ al chilometro).
I motori TDI Il motore 2.0 TDI da 1968 cm³ è inizialmente disponibile in due varianti. Il nuovo motore 2.0 TFSI eroga 120 kW (163 CV) generando una coppia di 400 Nm disponibile tra i 1750 e i 2750 giri al minuto. L’auto raggiunge i 100 km/h in 7,8 secondi a partire da ferma, con consumi medi che ammontano, in combinazione con il cambio S tronic a 7 rapporti, a 4,9 litri di carburante per 100 chilometri (128 grammi di CO₂ al chilometro). Il nuovo motore 2.0 TFSI eroga 140 kW (190 CV) generando una coppia di 400 Nm disponibile tra i 1750 e i 3000 giri al minuto. La velocità massima per entrambi i motori TDI è di 220 km/h. Anche il motore 3.0 TDI è disponibile in due diverse varianti di potenza: 160 kW (218 CV) e 200 kW (272 CV). Entrambi i sei cilindri TDI da 2967 cm³ sono motori speciali, in grado di coniugare potenza eccezionale e raffinata scorrevolezza con un elevato grado di efficienza. Nella prima versione, il motore 3.0 TDI eroga 160 kW (218 CV). La sua coppia di 400 Nm è disponibile in un range che si estende tra i 1250 e i 3750 giri al minuto. Nella versione di punta, il motore 3.0 TDI produce 200 kW (272 CV) di potenza e una coppia di 600 Nm tra i 1500 e i 3000 giri al minuto, in grado di accelerare la nuova A4 allroad quattro come un’autentica sportiva: lo scatto standard si conclude in soli 5,5 secondi, mentre la velocità massima è regolata elettronicamente a 250 km/h. I consumi ammontano a 6,4 litri di carburante per 100 chilometri (corrispondenti a 139 grammi di CO₂ al chilometro).
750x410_AA4_161007.jpg
Trasmissione Come indica il nome del modello, la trazione integrale quattro è presente di serie a bordo della nuova A4 allroad quattro. Per assicurare più dinamismo, trazione incrementata e una piacevole sensazione di sicurezza su quasi ogni fondo stradale. A seconda della motorizzazione, è possibile scegliere tra cambio manuale a 6 marce, S tronic a 7 rapporti e tiptronic a 8 rapporti. Per la versione 2.0 TDI, Audi mette a disposizione un cambio manuale nonché il nuovo S tronic. In combinazione con il motore 2.0 TFSI e il motore 3.0 TDI da 160 kW (218 CV) il cambio a doppia frizione è di serie. I principali miglioramenti introdotti sono l’ulteriore riduzione degli attriti, il peso contenuto, una lubrificazione estremamente efficiente e l’utilizzo di un pendolo centrifugo sul volano bimassa, in grado di consentire regimi di folle a bassissimi giri. La cambiata avviene in pochi centesimi di secondo grazie allo scambio delle frizioni e si conclude praticamente senza interruzioni percepibili nella spinta. Le forze vengono trasferite dall’albero motore al differenziale dell’avantreno tramite un ingranaggio a denti dritti. Il tiptronic a 8 rapporti è riservato al motore 3.0 TDI da 200 kW (272 CV). Anche il convertitore di coppia, in grado di assicurare una cambiata morbida, veloce e spontanea, è stato totalmente rielaborato. L’elevato numero di rapporti consente di far girare il motore molto spesso vicino al punto di carico ideale. Entrambi i cambi automatici sfoggiano le tecnologie più avanzate e assicurano un ampio range di rapporti. Le marce basse sono brevi e sportive, quelle alte sono caratterizzate da ridotti numeri di giri e conseguenti bassi consumi. Il conducente può scegliere tra le modalità di guida D, S ed E nonché effettuare in ogni momento cambiate manuali utilizzando la leva selettrice o i bilancieri presenti di serie al volante. La trazione integrale quattro di Audi garantisce massimi livelli di dinamismo, trazione, sicurezza e stabilità direzionale. Operando in modo completamente meccanico, assicura inoltre reazioni assolutamente immediate. La gestione selettiva della coppia motrice, ulteriormente migliorata, affianca efficacemente la trazione quattro su ogni tipo di fondo stradale.
Il telaio L’assetto rialzato di 23 millimetri rispetto all’Audi A4 Avant e le ruote di dimensioni maggiori assicurano un’altezza libera dal suolo incrementata di 34 millimetri, in grado di mantenere l’A4 allroad quattro perfettamente a suo agio sia sull’asfalto sia sui fondi leggermente accidentati. In alternativa a quello di serie è possibile inoltre optare per un telaio dotato di ammortizzazione regolabile. Appositi sensori misurano in questo caso i movimenti di tutte e quattro le ruote nonché l’accelerazione longitudinale e laterale, regolando l’assetto in base alle condizioni della carreggiata e alla situazione di guida, e contribuendo a migliorare dinamismo, comfort e caratteristiche offroad. La regolazione standard dell’assetto può essere impostata con la semplice pressione di un pulsante dell’Audi drive select. Sull’A4 allroad quattro, il sistema di guida dinamica Audi drive select presenta un’ulteriore modalità. Oltre alle già note impostazioni comfort, auto, dynamic, efficiency e individual (solo in combinazione con il navigatore), il sistema mette a disposizione anche una modalità offroad per la guida sulle strade non asfaltate. Quest’ultima adegua in modo ottimale alla marcia sui terreni leggermente accidentati la gestione di motore e trasmissione, la risposta del volante, la regolazione attiva dell’assetto (opzionale) nonché tutti i sistemi di guida e assistenza. L’avantreno impiega sospensioni a cinque bracci di nuova concezione in grado di assicurare comfort ottimale unito a un elevato grado di agilità, e caratterizzate da un peso ridotto di cinque chilogrammi rispetto al modello precedente. Anche in fatto di servosterzo elettromeccanico Audi impiega un dispositivo compatto di nuova concezione, caratterizzato da un peso ridotto di 3,5 chilogrammi rispetto al modello precedente. Il nuovo sistema trasmette al conducente una risposta più immediata dal fondo stradale e assicura sterzate ancora più precise. In opzione è disponibile anche lo sterzo dinamico a rapporti variabili. Sul retrotreno, nuove sospensioni a cinque bracci sostituiscono la costruzione trapezoidale impiegata sul modello precedente. L’uso di un intelligente mix di materiali ha consentito agli ingegneri Audi di ridurre il peso dei componenti che costituiscono l’asse di ulteriori sette chilogrammi.