Scelta della lingua

Selezionare la lingua desiderata.

Chiedi e rispond > L’e-tron nella vita di ogni giorno > Audi tron > Audi Svizzera
e-tron

Chiedi e rispond.

Domande relative alla ricarica

Come posso aumentare l’autonomia?

1. Guidate in modo previdente facendo attenzione alla velocità.

2. Utilizzate la modalità drive select «efficiency», progettata per una guida particolarmente economica.

3. Prestate attenzione al livello del veicolo. Riducete la resistenza dell’aria abbassando l’altezza del veicolo con la modalità Audi drive select «dynamic» o «efficiency».

4. Controllate gli apparecchi ausiliari, ad esempio climatizzazione, radio, proiettori, lunotto riscaldabile ecc. Anch’essi, infatti, utilizzano l’energia fornita dalla batteria.

5. Evitate la marcia con componenti aggiuntivi, ad esempio il portapacchi sul tetto, se non strettamente necessario.

6. Sfruttate la «pressione ecologica».

7. Sfruttate il precondizionamento (programmazione dell’orario di partenza) se il veicolo è ancora collegato alla colonna di ricarica.

8. Utilizzate la modalità range (esercizio di marcia limitato).

Perché posso caricare solo 11 kW in una colonna di ricarica da 22 kW?

Al momento nel veicolo è montato un caricabatterie di bordo da 11 kW (CA = corrente alternata). Dalla metà del 2020 è prevista l’introduzione di un ulteriore caricabatterie di bordo come equipaggiamento speciale a pagamento. Così, con due caricabatterie di bordo sarà possibile effettuare la ricarica a CA a 22 kW e l’auto potrà essere ricaricata ad esempio presso una colonnina di ricarica pubblica a CA a 22 kW. Di serie, l’Audi e tron 55 si ricarica con corrente continua (CC) fino a 150 kW.

Quale garanzia fornisce AUDI AG sulla batteria? È possibile riparare la batteria?

Sulla batteria ad alto voltaggio dei veicoli nuovi, AUDI AG offre una garanzia di 8 anni o 160 000 km. La garanzia copre tutti i difetti sui materiali e la fabbricazione. Sì, la batteria ad alto voltaggio può essere riparata da personale addestrato (esperti dell’alta tensione).

A partire da quando sarà disponibile il sistema di ricarica e-tron connect?

Il sistema di ricarica e tron connect sarà ordinabile dalla fine del 2019.

Qual è lo stato di realizzazione dell’infrastruttura di ricarica? Perché ci sono differenze fra l’app e il sistema di navigazione del veicolo?

L’infrastruttura di ricarica è in fase di sviluppo in tutta Europa. In myAudi App è sempre riportato lo stato attuale presso le colonne di ricarica. Ogni trimestre, il veicolo ottiene tutte le ultime informazioni tramite un aggiornamento online delle cartine di navigazione. Non appena l’aggiornamento è disponibile, riceverete un apposito avviso nell’MMI. A causa di questo sfasamento temporale, potrebbero esserci delle differenze fra myAudi App e il sistema di navigazione del veicolo.

Dove trovo informazioni sulle colonne di ricarica e quanto sono aggiornate?

Per informazioni sulle colonne di ricarica, consultate myAudi App o l’MMI alla voce di menu «Navigazione» (scala massima 750 m). Le informazioni relative alle colonne di ricarica all’interno di myAudi App sono aggiornate quotidianamente. I dati presenti nell’MMI vengono aggiornati ogni trimestre tramite un aggiornamento online delle cartine di navigazione (non appena l’aggiornamento è disponibile, riceverete a tale scopo un apposito avviso nell’MMI). A causa della diversa cadenza di aggiornamento, è possibile che i dati di myAudi App non coincidano con quelli del sistema di navigazione del veicolo MMI.

A cosa devo prestare attenzione quando effettuo la ricarica presso una colonna di ricarica (pubblica)?

Oltre ai punti qui citati, tutte le informazioni e indicazioni pertinenti sono riportate nel libro di bordo, nel menu «Batteria ad alto voltaggio > Ricarica > Avvio ricarica».

1. Il veicolo deve essere sbloccato.

2. Per aprire lo sportello di ricarica, premere il tasto posto al di sopra dello sportello di ricarica. Lo sportello di ricarica si trova sul parafango anteriore sul lato del conducente (a seconda dell’equipaggiamento è presente anche una presa di ricarica CA opzionale sul lato del passeggero).

3. Eventualmente utilizzare il cavo del veicolo fornito in dotazione (collocato nel vano portaoggetti sotto il portellone anteriore). Lo sblocco del portellone anteriore si trova nel vano gambe sul lato del conducente.
4. Inserire saldamente il connettore e mantenerlo in posizione fino alla fine del bloccaggio (il LED lampeggerà con luce bianca).

5. Pagare l’operazione di ricarica (posizionare la carta RFID sul lettore della colonna di ricarica o avviare l’operazione di ricarica tramite app) e seguire le indicazioni riportate nella colonna di ricarica.

Attenzione: utilizzare solo schede di ricarica (ad esempio dell’e-tron Charging Service), autorizzate o accettate dal rispettivo fornitore. Eventualmente ricorrere ad altri fornitori o utilizzare una carta di credito.

6. Osservare il LED di ricarica (luce verde lampeggiante = ricarica del veicolo in corso). La legenda è riportata sotto forma di adesivo accanto alla presa di ricarica.

7. L’energia di ricarica e la durata prevista per la ricarica sono visualizzate nello strumento combinato all’apertura della porta.



Fine della ricarica:

8. Sbloccare il veicolo.

9. Terminare la ricarica del veicolo premendo i tasti sulla presa di ricarica. Eventualmente confermare la ricarica alla colonna posizionandovi nuovamente la carta RFID: osservare le indicazioni presenti sulla colonna.

10. Sfilare il connettore di ricarica (la possibilità di sblocco è indicata dall’accensione del LED sopra la presa). Eventualmente premere nuovamente i tasti di sblocco.

11. Riporre il cavo nel veicolo.

Domande relative al veicolo

Cosa s’intende per recuperare?

Il recupero dell’energia permette al veicolo di recuperare energia. In questo caso, il propulsore elettrico funge da generatore, trasformando gran parte dell’energia cinetica in energia elettrica, che viene immagazzinata nella batteria ad alto voltaggio. Analogamente all’effetto frenante del motore a combustione di un veicolo, quest’ultimo frena in fase di recupero dell’energia. Ciò avviene automaticamente quando nella marcia in posizione D si preme il pedale del freno o si toglie il piede dal pedale dell’acceleratore. Premendo il pedale del freno, viene sfruttato il recupero dell’energia per frenare il veicolo. Solo in caso di necessità si attiva anche il freno. In questo modo, in caso di marcia a velocità moderata, è possibile frenare il veicolo, quasi fino all’arresto, unicamente tramite il recupero dell’energia, evitando quasi del tutto la perdita di energia e autonomia a causa dell’azione frenante.

Come funziona il recupero dell’energia?

Il recupero dell’energia può essere automatico o manuale:

1. Nell’utilizzo automatico, il servofreno elettrico distribuisce la potenza frenante richiesta fra i motori elettrici e i freni a disco. Di norma, tutte le frenate fino a una decelerazione di 3 m/s vengono eseguite solo mediante recupero dell’energia.

2. La funzione di recupero automatico variabile dell’energia riduce la velocità mediante il recupero dell’energia a seconda della situazione del traffico, ad esempio quando il veicolo che precede frena, o sulla base dei dati stradali inseriti, quando, ad esempio, vengono rilevati curve e cartelli delle località. Questa funzione può essere attivata o disattivata nell’MMI.

3. In alternativa, è possibile controllare l’effetto frenante del recupero dell’energia in modo manuale. A tale riguardo, esistono tre livelli di recupero dell’energia, impostabili azionando i bilancieri sul volante: agendo sul bilanciere di sinistra, l’effetto frenante del recupero dell’energia aumenta, mentre diminuisce intervenendo sul bilanciere di destra.

Cos’è la climatizzazione a vettura ferma e come posso utilizzarla?

Se necessario, la climatizzazione a vettura ferma raffredda o riscalda l’abitacolo prima di partire, garantendo così un elevato comfort sin da quando si sale sul veicolo. La programmazione e/o l’attivazione avviene dal menu veicolo dell’MMI o comodamente tramite myAudi App indipendentemente dal fatto che il veicolo in quel momento venga caricato o meno. È possibile scegliere fra avvio immediato e funzione timer. Allo sblocco del veicolo con la chiave telecomando è possibile inoltre avviare anche una climatizzazione breve. Con l’opzione a pagamento della climatizzazione Comfort a vettura ferma è possibile scegliere anche la temperatura desiderata e attivare prima della partenza il riscaldamento e la ventilazione dei sedili, il riscaldamento del volante e il riscaldamento delle superfici in vetro.

Perché dopo la ricarica completa l’indicazione dell’autonomia non segnala l’autonomia massima secondo WLTP pari a 411 km?

L’indicazione dell’autonomia è calcolata in base al livello di carica della batteria, alle condizioni termiche attuali e agli ultimi valori di consumo. Data l’alta efficienza del veicolo e della trazione elettrica, qualunque resistenza all’avanzamento si ripercuote in misura notevolmente superiore rispetto a un veicolo a combustione. Il valore di consumo individuale del veicolo è riportato in myAudi App alla voce «Dettagli di equipaggiamento > Dati tecnici > Consumo».
L’autonomia è influenzata in particolare dai seguenti fattori:

– Condizioni termiche (freddo/caldo)

– Comportamento di guida/velocità

– Pneumatici (ad esempio pneumatici invernali)

– Caratteristiche della strada (bagnato, neve)

– Apparecchi ausiliari (riscaldamento, riscaldamento dei sedili, riscaldamento del lunotto, climatizzazione ecc.)

– Carico (passeggeri, bagagli)

– Vento laterale e contrario

Dove trovo il valore di consumo secondo WLTP specifico per il mio veicolo?

I valori di consumo del veicolo sono riportati in myAudi App alla voce di menu «Dettagli di equipaggiamento > Dati tecnici > Consumo».

Dov’è indicato il livello esatto di carica della batteria?

Il livello esatto di carica della batteria, espresso in percentuale, è indicato nel menu dell’MMI, in «Veicolo > Ricarica ed efficienza», voce di menu «Ricarica…». Qui viene visualizzato anche il cursore di ricarica con cui si può definire lo stato di carica da raggiungere. Esiste anche la possibilità di trasferire questo sottomenu, tenendolo premuto a lungo, nel menu shortcut e anche nell’app (sul livello superiore).

Altro

Di quali materiali sono composte le batterie?

Nelle batterie ad alto voltaggio sono presenti numerose materie prime pregiate, quali cobalto, litio e nichel.

Qual è la strategia di riciclaggio di AUDI AG per le batterie?

Le nostre batterie, vero cuore pulsante delle auto elettriche, sono progettate per la massima qualità, sicurezza e durata del veicolo. Oggi le batterie recuperate, ad esempio dai nostri modelli ibridi plug-in o dai veicoli di preserie di Audi e-tron, vengono riciclate presso varie aziende di riciclaggio secondo le norme di legge vigenti in ciascun mercato.