Reichweite

Contro lo scetticismo legato all’autonomia

Un motore elettrico si presta solo ai tragitti brevi e non all’uso quotidiano? L’autonomia di un veicolo elettrico gioca un ruolo importante nel determinare il successo dell’elettromobilità. Grazie alla sua costante evoluzione, la forma di propulsione alternativa è arrivata anche per le lunghe distanze. Ce lo dimostra ad esempio l’Audi e-tron Sportback, fornendoci un assaggio concreto del futuro a trazione interamente elettrica di Audi: l’Audi e-tron Sportback 55 quattro può «fare il pieno» di elettricità presso le stazioni di ricarica rapida con una potenza di ricarica elettrica fino a 150 kW. In questo modo, il veicolo è pronto per un’altra tappa a lunga distanza in circa 30 minuti*. L’obiettivo è ridurre ulteriormente questi tempi di ricarica per il futuro.

I nostri punti forti in termini di autonomia:

Consumi ed emissioni:

Audi e-tron Sportback 55 quattro:
Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 26,9 - 21,9 (WLTP); Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato: 0 g/km

Il consumo elettrico e le emissioni di CO2 indicate nella gamma dipendono dall’equipaggiamento selezionato per il veicolo.

Calcolatore di autonomia

Quanti chilometri posso percorrere nel traffico urbano, sui tratti extraurbani o sull’autostrada? Quale differenza ottengo con la modalità di guida efficiency? Il nostro calcolatore di autonomia per Audi e-tron e Audi e-tron Sportback vi fornisce le risposte a queste domande!

Le autonomie qui indicate riflettono i valori basati sui cicli di clienti, adatti al portafoglio Audi. Qui si presume che il climatizzatore sia acceso, a differenza di quanto previsto nel ciclo WLTP. Una guida molto attenta all’efficienza energetica (ad esempio velocità media costante, nessuna climatizzazione) può raggiungere autonomie maggiori. Nei profili di guida non sono applicate velocità costanti. In ogni profilo di guida sono state applicate delle fasi di ritardo e accelerazione sulla base di dati oggettivi di guida in città, in campagna o autostrada per un maggiore realismo.

Consumi ed emissioni:

Audi e-tron 50:
Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 25,6 - 22,4 (WLTP); CO₂-Emissionen kombiniert in g/km: 0

Audi e-tron 55:
Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 26,9 - 22,4 (WLTP); Emissioni di CO₂ combinate in g/km: 0

Audi e-tron 50 Sportback:
Stromverbrauch kombiniert in kWh/100 km: 25,2 - 21,2 (WLTP); Emissioni di CO₂ combinate in g/km: 0

Audi e-tron 55 Sportback:
Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 26,9 - 21,9 (WLTP); Emissioni di CO₂ combinate in g/km: 0

Audi e-tron S: Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 29,8–28,4 (WLTP); Emissioni di CO₂ combinate in g/km: 0

Audi e-tron S Sportback: Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 29,8–28,4 (WLTP); Emissioni di CO₂ combinate in g/km: 0

Il consumo elettrico e le emissioni di CO2 indicate nella gamma dipendono dall’equipaggiamento selezionato per il veicolo.

Diversi fattori influiscono sull’autonomia.

L’autonomia massima che è possibile raggiungere con un veicolo elettrico su una tappa a così lunga distanza dipende da vari fattori. Un indicatore decisivo è, tra gli altri, la dinamica dello stile di guida individuale. Per fornire al conducente un supporto ottimale, quest’ultimo può selezionare diverse modalità di guida preconfigurate tramite il sistema di guida dinamica Audi drive select. Queste sono completate, nel caso di modelli di serie a trazione puramente elettrica, da una variante corrispondente che supporta il conducente su richiesta riguardo alla massimizzazione dell’autonomia. Alcune funzioni supplementari forniscono inoltre un maggiore comfort. Questo vale non solo per il sistema di visualizzazione, il cui scopo è fornire al conducente informazioni adeguate quando il livello di carica della batteria è basso, ma anche, ad esempio, per il sistema di navigazione, che nella pianificazione del percorso calcola quando ci si deve avvicinare al successivo punto di ricarica e dove si trova.

Vi state chiedendo in che modo un’auto elettrica possa essere adatta ai vostri percorsi quotidiani?

Che stiate andando al lavoro, stiate partendo per un fine settimana o per le vacanze, l’Audi e-tron1 vi accompagnerà ovunque. Grazie ai nostri esempi di percorsi giornalieri potete già farvi un’idea dell’autonomia massima di oltre 400 km dell’Audi e-tron.

Consumo di corrente nel ciclo combinato in kWh/100 km: 26,4 - 22,9 (WLTP)
Emissioni di CO₂ combinate1in g/km: 0
Il consumo elettrico e le emissioni di CO₂ indicate nella gamma dipendono dall’equipaggiamento selezionato per il veicolo.

Domande frequenti sull’autonomia

Come posso aumentare l’autonomia?

1. Guidate in modo previdente facendo attenzione alla velocità.

2. Utilizzate la modalità drive select «efficiency», progettata per una guida particolarmente economica.

3. Prestate attenzione al livello del veicolo. Riducete la resistenza dell’aria abbassando l’altezza del veicolo con la modalità Audi drive select «dynamic» o «efficiency».

4. Controllate gli apparecchi ausiliari, ad esempio climatizzazione, radio, proiettori, lunotto riscaldabile ecc. Anch’essi, infatti, utilizzano l’energia fornita dalla batteria.

5. Evitate la marcia con componenti aggiuntivi, ad esempio il portapacchi sul tetto, se non strettamente necessario.

6. Sfruttate la «pressione ecologica».

7. Sfruttate il precondizionamento (programmazione dell’orario di partenza) se il veicolo è ancora collegato alla colonna di ricarica.

8. Utilizzate la modalità range (esercizio di marcia limitato).

Perché dopo la ricarica completa l’indicazione dell’autonomia non segnala l’autonomia massima secondo WLTP?

L’indicazione dell’autonomia è calcolata in base al livello di carica della batteria, alle condizioni termiche attuali e agli ultimi valori di consumo. Data l’alta efficienza del veicolo e della trazione elettrica, qualunque resistenza all’avanzamento si ripercuote in misura notevolmente superiore rispetto a un veicolo a combustione. Il valore di consumo individuale del veicolo è riportato in myAudi App alla voce «Dettagli di equipaggiamento > Dati tecnici > Consumo».

L’autonomia è influenzata in particolare dai seguenti fattori:

- Condizioni termiche (freddo/caldo)

- Comportamento di guida/velocità

- Pneumatici (ad esempio pneumatici invernali)

- Caratteristiche della strada (bagnato, neve)

- Apparecchi ausiliari (riscaldamento, riscaldamento dei sedili, riscaldamento del lunotto, climatizzazione ecc.)

- Carico (passeggeri, bagagli)

- Vento laterale e contrario

Cosa evita di rimanere con il veicolo in panne?

La gestione dell’autonomia nell’Audi e-tron informa il cliente in qualunque situazione circa l’autonomia ancora disponibile. L’Audi e-tron avverte per tempo quando l’accumulatore di corrente è quasi vuoto. Il conducente viene pertanto avvertito a un’autonomia residua di 100 km e di nuovo a un’autonomia residua di 50 km. In caso di necessità, si attiva la navigazione automatica che conduce alla stazione di ricarica più vicina. Inoltre, quando l’autonomia residua è bassa, per massimizzarla il veicolo passa automaticamente alla modalità di risparmio energetico.

Anche questo potrebbe interessarvi: