• A4 Avant g-tron
    A4 Avant g-tron

    Consumo di carburante combinato*: 4.3–3.8 l/100 km CNG | Benzin 6,5–5,5 l/100 km

    Emissioni di CO2 117–111 g/km CNG | Benzin 147–139 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi A4 Avant g-tron è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • A5 Sportback g-tron
    A5 Sportback g-tron

    Consumo di carburante combinato*: 4.3–4.1 l/100 km CNG | Benzin 6,4–6,1 l/100 km

    Emissioni di CO2 115–111 g/km CNG | Benzin 147–139 g/km

    Nell’attuale model year (2018) l’Audi A5 Sportback g-tron è già esaurita e pertanto non più ordinabile al momento. Dal vostro partner Audi potete trovare le vetture attuali usate.

  • Modelli Audi g-tron
La nuova Q8 > Q8 > Audi Svizzera
Audi Q8
Q8

Il nuovo volto della famiglia Q:
l’Audi Q8

Design espressivo, tecnologie d’avanguardia e un autentico talento per soddisfare le aspettative più elevate: la nuova Audi Q8 riunisce in sé tutte le virtù tipiche del marchio. La sua estetica sportiva evoca la Ur-quattro e al tempo stesso guarda chiaramente al futuro con una nuova calandra single-frame di forma ottagonale. Gli interni di questo SUV-coupé a quattro porte seducono con un ambiente piacevolmente lounge: ampi, lussuosi e dotati di connettività totale. Qui, comandi intelligenti e un sistema di navigazione high-tech dischiudono le porte all’era digitale: dall’MMI touch response fino al riconoscimento vocale. Telaio e trazione assicurano alla vettura una maestosa agilità, se necessario anche lontano dalle strade battute.

Scarica tutto
00:00 | 00:00
  • Con una lunghezza di 4,99 metri, una larghezza di due metri e un’altezza di 1,71 metri, il SUV-coupé si presenta più ampio, corto e schiacciato rispetto al modello Q7.

  • Una fascia luminosa – con superfici nere di sfondo – unisce i gruppi ottici posteriori. Un design che, come in molti altri dettagli, evoca quello della Ur-quattro.

  • L’Audi Q8 coniuga l’eleganza di una coupé di lusso a quattro porte con la pratica versatilità di un grande SUV.

  • La linea del tetto digrada elegantemente fino ai montanti posteriori piatti e inclinati, poi poggia sui blister quattro sopra gli ampi passaruota in grado di accogliere cerchi fino a 22 pollici.

  • Spoiler, codolini passaruota, modanature delle portiere e diffusore sono evidenziati cromaticamente per sottolineare ulteriormente l’estetica offroad della vettura.

  • L’Audi Q8 è equipaggiata di serie con il sistema di infotainment top di gamma MMI Navigation plus, completo di modulo di trasmissione dati Audi connect con standard LTE Advanced e hotspot WLAN.

  • Perfettamente a suo agio anche lontano dalle strade battute e dotata di equipaggiamenti pregiati e connettività estesa, è una compagna affidabile per gli affari e il tempo libero.

  • La chiave Audi connect, disponibile come optional, consente il bloccaggio e lo sbloccaggio delle porte nonché l’avvio del motore tramite uno smartphone Android compatibile.

  • Nelle manovre di parcheggio, in città o sui percorsi più lunghi, l’Audi Q8 supporta il conducente in molte situazioni, grazie ai numerosi sistemi di assistenza alla guida dei pacchetti opzionali «Città» e «Tour».

  • Quando le esigenze crescono: con Accessori Originali Audi potete contare sulla sicurezza certificata anche per i passeggeri più piccoli.

  • Il sedile posteriore a tre posti può essere fatto scorrere in senso longitudinale. Se gli schienali vengono abbattuti, la capacità del vano bagagli dotato di portellone ad apertura elettrica aumenta fino a 1755 litri.

  • Un esempio dell’amore per i dettagli di Audi: i battitacco sulle longarine sottolineano il pregio dell’Audi Q8.

Emozioni sportive:
la dinamica di guida

L’Audi Q8 assicura una guida sportiva, dinamica ed efficiente in ogni situazione: in marcia normale, il differenziale centrale completamente meccanico trasferisce le forze motrici sull’asse anteriore e su quello posteriore con un rapporto di 40:60. Quando è necessario, esse vengono invece dirottate in gran parte sull’asse che presenta la trazione migliore. In aggiunta allo sterzo progressivo di serie, in cui la risposta del volante diviene sempre più diretta con l’aumento dell’angolo di sterzata, Audi offre opzionalmente anche le quattro ruote sterzanti, un sistema in grado di inclinare le ruote posteriori fino a un angolo di cinque gradi – alle basse velocità in senso contrario alla sterzata al fine di incrementare l’agilità dell’auto, alle velocità più alte nello stesso senso della sterzata per migliorarne la stabilità. E grazie alla nuova tecnologia mild hybrid (MHEV), in modo ancora più efficiente.

Linearità pregiata: gli interni

Accomodatevi a bordo: vi sentirete perfettamente a vostro agio. Grazie ai suoi due metri di larghezza, l’Audi Q8 assicura spazi decisamente generosi per un SUV-coupé. Il design minimale e pregiato, i sedili dalla forma personalizzata disponibili su richiesta e dotati di funzione massaggi e ventilazione, il climatizzatore automatico quadrizona e il pacchetto Air Quality sottolineano ulteriormente l’atmosfera distinta dell’abitacolo.

Connettività intelligente

L’Audi Q8 è equipaggiata di serie con il sistema di infotainment top di gamma MMI Navigation plus, completo di modulo di trasmissione dati Audi connect con standard LTE Advanced e hotspot WLAN. I servizi online di Audi connect integrano in modo predittivo la pianificazione dei viaggi. Gli innovativi comandi vocali consentono di richiamare in modo sicuro e immediato numerose funzioni direttamente dal volante, trasformando la vostra Audi Q8 in un’intelligente partner con cui dialogare.

Bedienkonzept & Infotainment

Luce diffusa nell’abitacolo

Nel buio, le luci ambientali disponibili opzionalmente evidenziano le concise linee del design interno e illuminano il badge tridimensionale quattro stampato al laser sopra il cassetto portadocumenti – un esempio dell’amore per i dettagli di Audi.

Bedienkonzept & Infotainment

Identità: la luce

Nella nuova Audi Q8, la strada è illuminata dai proiettori a LED di serie. Su richiesta è tuttavia disponibile anche la tecnologia a LED HD Matrix. Per un’emozionante esperienza luminosa opzionale, prima ancora di salire a bordo potete attivare numerose funzioni luminose tramite l’app myAudi installata su uno smartphone compatibile.

Bedienkonzept & Infotainment
Fahrassistenzsysteme

Più sicurezza

Nelle manovre di parcheggio, in città o sui percorsi più lunghi, l’Audi Q8 supporta il conducente in un gran numero di situazioni. Ad esempio grazie al dispositivo di assistenza alla guida adattivo, all’assistente di efficienza, all’assistente agli incroci, all’avviso di cambio corsia, alla segnalazione di avvicinamento al cordolo dei marciapiedi e alle telecamere perimetrali. Dietro a tutti questi dispositivi opera la centralina di assistenza alla guida, che ricava di continuo un’immagine differenziata della situazione intorno al veicolo e gestisce i sistemi di assistenza sulla base delle informazioni raccolte. I dati necessari vengono trasmessi alla centralina – a seconda dell’equipaggiamento – da un numero massimo di cinque sensori radar, sei telecamere, dodici sensori a ultrasuoni e uno scanner laser. A inizio 2019 saranno presumibilmente disponibili anche altri sistemi di assistenza altamente innovativi quali il pilota per parcheggi e il pilota per garage.*

Dimensioni e organizzazione dello spazio: versatilità ed eleganza

L’Audi Q8 trasmette dinamismo sportivo e raffinato prestigio. Con un passo di poco inferiore ai 3 metri, offre una spaziosità che supera i diretti concorrenti nella maggior parte delle dimensioni fondamentali, come la lunghezza dell’abitacolo e lo spazio per la testa. Il sedile posteriore a tre posti può essere fatto scorrere in senso longitudinale. Abbattendo gli schienali, la capacità del vano bagagli dotato di portellone ad apertura elettrica aumenta fino a 1755 litri.

Bedienkonzept & Infotainment
*
Le tecnologie automatizzate e i sistemi di assistenza qui descritti si trovano ancora parzialmente in fase di sviluppo e non sono pertanto disponibili sulle vetture di serie. Attualmente, nella maggioranza dei Paesi la guida pilotata/automatizzata non è legalmente ammessa nell’ambito del traffico pubblico. Vi preghiamo inoltre di notare che in linea generale i sistemi di assistenza sono in grado di fungere da supporto alla guida solo nei limiti delle possibilità del sistema. Il conducente continua a essere l’unico responsabile della guida e pertanto deve prestare sempre la necessaria attenzione.